SHIREMA - dalla collaborazione alla soluzione

SHIMA SEIKI e MIC per la capsule di VB

ANCORA INSIEME SSI, MIC E VB

Alla 90esima edizione di Pitti Immagine Filati, Shima Seiki Italia (SSI), filiale dell'azienda giapponese leader mondiale nella vendita di macchine rettilinee per maglieria, ha presentato la nuova collezione ideata da Vittorio Branchizio (VB), Art Director di SSI.

La capsule collection Emotional Technologies è un connubio di stile, ricerca di specifici filati e fibre di diversa natura ed elevate capacità tecniche di produzione della maglieria.

SSI ha trovato proprio in Manifattura Italiana Cucirini (MIC) il partner ideale per produrre parte dei capi, per l'estro e la cura al dettaglio nella produzione di filati innovativi.

Tutti i capi sono prodotti unendo fibre di diversa origine, sfidando l'abitudine di limitare le fibre alle sole lane e cotoni; promuovendo nuovi effetti estetici e contrasti possibili unicamente con l'introduzione di fibre tecniche all'interno della produzione.

SHIREMA: IL FILATO AD HOC PER SHIMA

Tra i capi della capsule di VB, si nota subito la Bomber Jacket prodotta interamente in maglia: utilizza come imbottitura un filato espandibile, all'interno filati confortevoli, mentre all'esterno filati più tecnici per donare maggiore resistenza e visibilità al capo.

MIC per questo capo ha realizzato, in esclusiva per Shima Seiki, il filato SHIREMA.

Questo filato, dal colore grigio-bianco, si trova all'esterno del bomber nelle zone a cui l'Art Director ha voluto donare un'effetto catarifrangente. Shirema è la fusione di tecnica ed estetica: l'effetto foto-rifrangente è accompagnato dalla struttura unica del filato, sviluppata appositamente per renderlo fruibile sulla macchina SRY183LPSC 16G di Shima, poichè i filati catarifrangenti disponibili sul mercato, non scorrono poichè troppo rigidi o poco resistenti.

Lo spirito di collaborazione e innovazione delle aziende coinvolte, ha permesso di sviluppare questa soluzione specifica, che ancora una volta pone in evidenza la passione e attenzione al dettaglio, tipiche delle aziende Made in Italy.

 

“[...] Ricerca e sviluppo ci hanno sempre appassionato come azienda e come famiglia, abbiamo sempre cercato di essere innovativi per uscire dall’ambito esclusivamente tecnico del filo da cucito, ampliare la nostra offerta e raggiungere clienti alto di gamma che vogliono differenziarsi rispetto al fast fashion partendo già dal filo. [...]”

Tommaso Cumerlato, CSO di MIC

 

 

catarifrangente

CATARIFRANGENZA NEI FILATI MIC

La catarifrangenza è la caratteristica di oggetti o superfici in grado di riflettere la luce nella stessa direzione da cui proviene. L'oggetto catarifrangente è tanto più performante, quanto più riesce a restituire luce indifferentemente dall'angolo di incidenza.

I filati catarifrangenti sono utilizzati nel mondo moda e abbigliamento per aumentare la sicurezza tramite una maggiore visibilità. Il filato può rifrangere la luce grazie a diverse tecniche o superfici. REFLECT-MIC è il filo foto-riflettente di gamma MIC utilizzato per ricami e cuciture catrifrangenti, grazie ad una copertura in PVU e microsfere di vetro.

SHIREMA è il filato catarifrangente MIC, sviluppato appositamente per la collaborazione di MIC e Shima Seiki per la capsule collection di Vittorio Branchizio presentata a Pitti 90.

SCOPRI DI PIÙ SU REFLECT-MIC

Condividi su